About

Gino Chimentisuonopuro.net nasce con l'intento di divulgare la cultura musicale ed esplorare le possibilità che l'informatica e le nuove tecnologie offrono ai musicisti e ai compositori del nostro tempo.

All'interno del sito sono raccolti alcuni dei miei lavori multimediali di ricerca e di divulgazione, nonché composizioni elettroacustiche, suoni e strumenti musicali virtuali sviluppati per sintetizzatori e campionatori. Tutto il materiale presente nel sito può essere liberamente consultato e utilizzato da musicisti, docenti e studenti di musica elettronica e da chiunque voglia approfondire questi argomenti.

I lavori multimediali sono stati interamente realizzati in Flash e hanno la caratteristica di contenere, per ogni argomento trattato, degli esempi concreti, composti da filmati, suoni, immagini e soprattutto musica.

Io mi chiamo Gino Chimenti, Gioacchino all'anagrafe, e sono un docente di scuola primaria laureato in musica e nuove tecnologie.

In ambito didattico, prima di passare alla scuola primaria, ho insegnato musica nei licei socio-psico-pedagogici del palermitano e, per un breve periodo, anche nei corsi di elettroacustica ed elaborazione numerica del segnale del Conservatorio di Trapani.

La mia avventura nel mondo della musica è cominciata all’età di dodici anni, quando ho iniziato a studiare la tromba nella banda musicale. Da allora non ho più smesso di suonare e in tutti questi anni ho avuto la possibilità di cimentarmi con i più svariati generi musicali.

Dalle prime esperienze con il repertorio bandistico sono passato allo studio della musica classica, conseguendo il diploma di tromba nel 1991 presso il Conservatorio “V. Bellini” di Palermo.

Nei primi anni novanta ho fatto parte del quartetto di ottoni “Palestrina”, con il quale eseguivamo un repertorio di musiche originali di autori rinascimentali e barocchi.

Tra le tante esperienze fatte in quegli anni ricordo con piacere i concerti realizzati con la Brass Band “Arturo Toscanini” di Partinico e quelle legate alla musica operistica, essendo stato scritturato per due stagioni dall’”Ente Luglio Musicale Trapanese” come trombettista nell’Aida di Giuseppe Verdi.

Nel frattempo ho proseguito gli studi conseguendo il diploma magistrale e contemporaneamente frequentando per alcuni anni il corso di composizione del Conservatorio di Palermo. L’insegnamento era basato su concetti e metodi talmente antiquati che sarebbero stati giudicati sorpassati persino dai musicisti dell’800, non certo per colpa degli insegnanti, tutti compositori di prestigio molto preparati, ma per colpa di programmi ministeriali obsoleti risalenti addirittura ai primi anni del novecento. Tuttavia, grazie a quegli studi, ho imparato le basi dell'armonia e dell'arrangiamento.

Nel 1994, insieme ad Angelo Marchese al basso, Raffaele Barranca al sax, Saverio Perrone alle tastiere e Rosario Barretta alla batteria (quest'ultimo in seguito sostituito da Francesco Passannanti quando divenne percussionista del Teatro Massimo di Palermo), formammo gli Alter Ego, un gruppo di musica fusion (un misto di jazz e rock) per il quale curavo gli arrangiamenti e con il quale eseguivamo brani dei Weather Report, di Chick Corea, di Pat Metheny e di tanti altri grandi esponenti di questo genere musicale. L’esperienza del jazz-rock è stata una delle più esaltanti della mia vita e ha contribuito a liberare il mio linguaggio musicale dal rigore accademico della musica classica.

Dal 1995 faccio parte della Muppets Blues Band (vedi sito muppetsband) e dal 2011 della Family Band di Marcello Mandreucci (vedi www.facebook.com/thefamilydisco), gruppi per i quali mi occupo anche degli arrangiamenti per la sezione fiati.

La riforma dei Conservatori, i cui corsi sono stati equiparati a quelli universitari, mi ha stimolato a riprendere gli studi, dandomi l’opportunità di unire le due più grandi passioni della mia vita: l’informatica e la musica. Il mio amore per il mondo dei computer è testimoniato, tra l’altro, dal presente sito, interamente realizzato dal sottoscritto.
Così nel 2007, sotto la guida del Prof. Domenico Sciajno, grande compositore e live-performer di musica elettroacustica, ho conseguito la laurea specialistica in Musica e Nuove Tecnologie, con il voto di 110 e lode e la menzione d'onore.

Alcuni dei suoni e degli strumenti musicali virtuali realizzati dal sottoscritto sono attualmente utilizzati da molti musicisti di tutto il mondo.

Contact Info

Gino Chimenti
Partinico (PA)

e-mail

Se desiderate sostenere questo sito potete farlo cliccando sul seguente link: